Come affiancare le vendite digitali al traffico pedonale

Buongiorno a tutti,

oggi volevo parlarvi di come affiancare le vendite digitali al traffico pedonale.

Se sei un commerciante, o più in generale, hai un’attività con un negozio fisico, è molto importante promuovere il tuo sito web in aggiunta al traffico pedonale dentro e intorno al tuo negozio, per aiutare la tua visibilità online e aumentare le vendite digitali.

Ma come posso affiancare il mio traffico fisico con le vendite online ❓

Sicuramente bisognerà fare molte valutazioni, ed oggi mi soffermerò sul primo punto da considerare: i pro e i contro.
Quando parlo di traffico pedonale, intendo il numero di persone che entrano nel tuo negozio e quelle che camminano nelle vicinanze. Naturalmente, maggiore è il traffico pedonale in un’area, maggiori sono le possibilità di effettuare vendite. 

I vantaggi del traffico pedonale sono:


– I clienti che entrano nel tuo negozio ti conoscono, si fidano e hanno maggiori probabilità di acquistare da te.
– Si può generare pubblicità con il passaparola espandendo la rete di potenziali clienti attraverso le raccomandazioni.
– Molti consumatori si trovano più a proprio agio acquistare con persone in carne e ossa, anche perché l’acquisto in presenza da la possibilità di fare domande e ottenere risposte immediate.

Ma l’attività fisica porta anche non pochi svantaggi:


– Il meteo. Meno acquirenti hanno voglia di passeggiare quando il tempo è brutto o il caldo è troppo intenso.
– Hai degli orari da rispettare, o meglio l’attività la puoi tenere aperta 24 su 24 ma non è pensabile che ci sarai sempre tu, pertanto dovrai delegare a collaboratori e dipendenti, facendo aumentare i costi.
– La recente pandemia ci ha mostrato come, in circostanze particolari, i governanti possano obbligare le attività a chiudere coattivamente.

I principali vantaggi del traffico online sono:


– C’è un flusso costante di visitatori nel tuo negozio in qualsiasi momento, anche quando dormi, da tutto il mondo.
– I costi di gestione di un sito sono di gran lunga inferiori a quelli di un negozio fisico
– Esistono degli strumenti che permettono di individuare i risultati e perfezionare la strategia di marketing.

Gli svantaggi anche qui, non sono per niente trascurabili:
– Ci vuole tempo per affermarsi online, dato l’innumerevole quantità di siti web esistenti.
Costa denaro continuare ad attirare nuovi visitatori nel tuo sito/e-commerce attraverso campagne a pagamento su piattaforme social o motori di ricerca
– La modifica degli algoritmi nei motori di ricerca può portarti a perdere la tua posizione nella pagina dei risultati.

www.stefanoindaco.com

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo:

Potrebbe interessarti anche...